Un leak emerso nelle ultime ore avrebbe svelato delle grandi novità in arrivo per l’Anno 5 di Rainbow Six: Siege. L’insider Kormorra, che si è reso autore del leak, ha dichiarato che uno degli operatori della terza stagione appartiene a un’altra IP di Ubisoft, quindi in arrivo da un altro videogioco della casa francese. La sua principale abilità dovrebbe essere quella di poter posizionare una telecamera in grado di vedere oltre le pareti, così da rendere ancora più profonda la strategia da mettere in piedi in fase di assalto. Secondo Kormorra si tratterebbe di Scout, un personaggio di Splinter Cell, in grado di posizionare una telecamera dopo averla sparata da un lanciatore che ha equipaggiato. Per la Stagione 4, invece, è atteso un difensore, che sarà l’operatrice Aruni. Sarà possibile usarlo per posizionare una barricata in grado di resistere ai laser, così da poter aumentare le protezioni.