Mercoledì 17 sarà il giorno in cui ripartirà la Premier League, pochi giorni prima rispetto alla Serie A italiana. Per compensare all’assenza del pubblico e per non far sentire i telespettatori orfani del sonoro degli stadi vuoti, nei quali si giocherà a porte chiuse, Sky Sport UK ed Electronic Arts avrebbero trovato un accordo per utilizzare i cori virtuali e i rumori da stadio di Fifa 20 per andare a riempire il vuoto delle gare. Andando così a replicare l’atmosfera delle partite, Sky Sport UK potrà continuare a fornire un’esperienza che prevederà dei cori dinamici, ovviamente influenzati da ciò che sta accadendo in campo, così da regalare un’esperienza innovativa agli spettatori. L’idea potrebbe sicuramente essere replicata anche in Italia in vista della ripresa della Serie A, soprattutto dopo l’esperienza vissuta con le semifinali di Coppa Italia nello scorso weekend.