Mentre Dybala si affianca alle stelle del calcio su FIFA20 per gli eventi benefici organizzati da Electronic Arts, Chiellini e Matuidi si schierano dal lato di Konami. Il Solidarity Challenge è andato in onda nel corso del weekend appena concluso, con una trasmissione che ha coperto 80 nazioni in tutto il mondo, un record per quanto riguarda i videogiochi competitivi. L’obiettivo è stato quello di raccogliere donazioni per il Covid-19 Solidarity Response Fund, il fondo creato dalle Nazioni Unite in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità per sostare la lotta al coronavirus. Oltre ai due giocatori bianconeri, anche Antonine Griezmann e Amandine Henry hanno partecipato all’iniziativa.